1

Receptionist – 270 ore

Profilo di qualificazione di riferimento “Addetto alla reception” | RRPQ n. 148 Settore Servizi turistici, ricettivi e di ristorazione | EQF 4

REQUISITI DI ACCESSO*: 
  • Essere residenti o domiciliati in Sardegna
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età
  • Essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego la DID (dichiarazione di immediata disponibilità)
  • Aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) e che il medesimo sia in corso di validità
  • Titolo di studio minimo per l’accesso: Assolvimento dell’obbligo di istruzione

 

*Il possesso dei requisiti sopra elencati deve essere antecedente alla presentazione della DPT (Domanda di Partecipazione Telematica)


SEDI CORSUALI E DCT PER ISCRIZIONI ON LINE:


Carbonia – Via Mazzini 41 | Tel. 0781 690029
Villacidro – c/o Consorzio Prov.le Medio Campidano, Str. Prov.le 61 km 4, 09039 | Tel. 070 9313032
Oristano/Silì – Via Paolo VI snc | Tel. 0783 26590
Villasimius – c/o Ist. Comprensivo via Leonardo Da Vinci 1 | Tel. 070 5489144

 


DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO:

270 ore totali di cui 135 ore teorico/pratiche che si svolgeranno in aula e 135 ore di WBL (work based learning) che si svolgeranno nelle aziende del settore.

Il percorso formativo è rivolto a 15 beneficiari.


INDENNITÀ E RIMBORSI: 
Sono previsti un’indennità di frequenza pari a € 2,00 all’ora ed un rimborso spese viaggio.
Per maggiori informazioni al riguardo contattare la sede corsuale.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE: 
Il potenziale destinatario, per presentare la propria Domanda di Partecipazione Telematica (DPT), dovrà accedere all’applicativo del SIL Sardegna attraverso SPID o TS-CNS.

DESCRIZIONE DELLE COMPETENZE IN USCITA

Opera alla reception di strutture turistico-ricettive accogliendo il cliente, assegnando gli alloggi sulla base del piano di allotment, fornendo anche in lingua inglese le informazioni utili per la permanenza nella struttura e nella località di soggiorno. Si occupa della gestione delle richieste dei clienti, dei reclami e degli aspetti amministrativi e contabili inclusa la predisposizione del conto e l’incasso.


CONTESTO DI ESERCIZIO:

Opera in autonomia all’interno del servizio ricevimento delle strutture alloggiative o di ristorazione, riferisce al capo-ricevimento che gli conferisce gli incarichi o al Direttore/Proprietario. Collabora con tutti i reparti comunicando gli arrivi dei Clienti. Opera generalmente con contratto di lavoro dipendente in strutture ricettive alberghiere ed extra-alberghiere ed in locali di ristorazione.


COMPETENZE CERTIFICATE*: 

ADA/UC 478/605 Gestione dell’ingresso e della partenza del cliente (check-in e check-out): Accogliere i clienti al loro arrivo nella struttura assistendoli nella sistemazione e svolgere pratiche relative al check-in e check-out.

ADA/UC 479/606 Acquisizione delle prenotazioni: Acquisire le prenotazioni utilizzando i supporti informatici specifici, e verificando le disponibilità in modo da assicurare il massimo impiego della struttura.

ADA/UC 480/607 Svolgimento delle pratiche di ufficio e delle attività di segreteria: Predisporre i documenti di riepilogo e rendicontazione dei consumi del cliente e dei servizi extra fruiti in aggiunta a quanto prenotato, e gestire le operazioni di pagamento ed incasso e di congedo.

* Il rilascio della Certificazione delle competenze acquisite, per l’intero profilo di qualificazione, sarà subordinato al superamento dell’esame finale al quale si accederà con la frequenza di almeno l’80% del totale delle ore del corso. L’esame si svolgerà, secondo quanto previsto dalla normativa regionale, attraverso le modalità previste dalla Determina Dirigenziale n. 6545 del 16/12/2015 ed dal Decreto Lgl. 13/2013.

 

Le scheda informative dei singoli corsi, le successive comunicazioni e convocazioni e gli esiti delle selezioni saranno pubblicati sul sito www.ifold.it


Per ulteriori informazioni inviare una mail all’indirizzo ifoldcoord@tiscali.it o telefonare ai seguenti numeri (ore: 09:00 – 13:00):

  • Sede Carbonia: 0781 690029
  • Sede Oristano: 0783 26590
  • Sede Villacidro: 070 9313032
  • Sede Villasimius: Tel. 070 5489144

 




Addetto alla gestione dei servizi logistici della nautica da diporto – 390 ore

Profilo di qualificazione RRPQ n. 57 | Settore Trasporti e logistica | EQF 3

REQUISITI DI ACCESSO*: 
  • Essere residenti o domiciliati in Sardegna
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età
  • Essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego la DID (dichiarazione di immediata disponibilità)
  • Aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) e che il medesimo sia in corso di validità
  • Titolo di studio minimo per l’accesso: Licenza media

 

*Il possesso dei requisiti sopra elencati deve essere antecedente alla presentazione della DPT (Domanda di Partecipazione Telematica)


SEDI CORSUALI E DCT PER ISCRIZIONI ON LINE:

Villasimius – c/o Ist. Comprensivo via Leonardo Da Vinci 1 (DCT percorso: 2023SPQ20280538_007211)


DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO:
390 ore totali di cui 144 ore teorico/pratiche e 30 ore di competenze chiave (lingua inglese) che si svolgeranno in aula e 216 ore di WBL (work based learning) che si svolgeranno nelle aziende del settore.

Il percorso formativo è rivolto a 15 beneficiari.


INDENNITÀ E RIMBORSI: 
Sono previsti un’indennità di frequenza pari a € 2,00 all’ora ed un rimborso spese viaggio.
Per maggiori informazioni al riguardo contattare la sede corsuale.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE: 
Il potenziale destinatario, per presentare la propria Domanda di Partecipazione Telematica (DPT), dovrà accedere all’applicativo del SIL Sardegna attraverso SPID o TS-CNS.

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE:

Fornisce assistenza ai clienti diportistici nelle operazioni connesse all’ormeggio presso porti turistici e fornendo i principali servizi logistici connessi. Si occupa dell’accompagnamento in porto delle imbarcazioni, della manutenzione e della sorveglianza anche notturna delle imbarcazioni e delle strutture del porto, quali la banchina, gli spazi attrezzati per posti barca e relative strutture ed attrezzature per l’attracco ed il rimessaggio. Può effettuare anche piccoli lavori di riparazione sulle imbarcazioni ormeggiate nel porto turistico. Per l’utilizzo delle attrezzature specifiche elencate nella normativa, deve aver conseguito un attestato di abilitazione rilasciato con la frequenza ad apposito corso e superamento della prova di valutazione finale.


CONTESTO DI ESERCIZIO:

Opera nel contesto di porti turistici di dimensioni variabili, rapportandosi con i clienti, con i fornitori e sotto la direzione del gestore della struttura portuale. Lavora generalmente in proprio o alle dipendenze di piccole aziende o cooperative locali. Può lavorare da solo o ingruppo sotto coordinamento di un supervisore.


COMPETENZE CERTIFICATE*:

ADA/UC 257565/380 Ormeggio e disormeggio di imbarcazioni da diporto: Eseguire in sicurezza operazioni di conduzione, accompagnamento, ormeggio, disormeggio di piccole imbarcazioni da diporto e fornire adeguata assistenza ai passeggeri durante le operazioni di imbarco e sbarco.

ADA/UC 257566/381 Manutenzione delle strutture di approdo: Provvedere alla manutenzione ordinaria delle strutture di approdo conservandole in condizioni di sicurezza, individuando e segnalando alla direzione la necessità di eventuali interventi di manutenzione straordinaria.

ADA/UC 257567/382 Sorveglianza sulle strutture del porto turistico: Sorvegliare lo stato di efficienza delle strutture portuali, garantendo una rapida individuazione di eventuali rischi e/o minacce che possano minare la salvaguardia delle strutture ormeggiate, delle imbarcazioni e delle persone presenti nelle aree portuali.

ADA/UC 10098/460 Esecuzione delle attività di alaggio e varo di piccole e medie imbarcazioni: Eseguire l’alaggio della barca in sicurezza allo scopo di diagnosticare le tipologie di interventi di riparazione da effettuare.

* Il rilascio della Certificazione delle competenze acquisite, per l’intero profilo di qualificazione, sarà subordinato al superamento dell’esame finale al quale si accederà con la frequenza di almeno l’80% del totale delle ore del corso. L’esame si svolgerà, secondo quanto previsto dalla normativa regionale, attraverso le modalità previste dalla Determina Dirigenziale n. 6545 del 16/12/2015 ed dal Decreto Lgl. 13/2013.


Le scheda informative dei singoli corsi, le successive comunicazioni e convocazioni e gli esiti delle selezioni saranno pubblicati sul sito www.ifold.it


Per ulteriori informazioni inviare una mail all’indirizzo ifoldcoord@tiscali.it o telefonare ai seguenti numeri (ore: 09:00 – 13:00):

  • Sede Cagliari: 070 5489144 – 070 532368
  • Sede Oristano: 0783 26590
  • Sede Villacidro: 070 9313032

 




Addetto Termoidraulico– 390 ore

Profilo di qualificazione RRPQ n. 56128 | Settore Produzioni metalmeccaniche, impiantistica, cantieristica navale | EQF 3

REQUISITI DI ACCESSO*: 
  • Essere residenti o domiciliati in Sardegna
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età
  • Essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego la DID (dichiarazione di immediata disponibilità)
  • Aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) e che il medesimo sia in corso di validità
  • Titolo di studio minimo per l’accesso: Licenza media

 

*Il possesso dei requisiti sopra elencati deve essere antecedente alla presentazione della DPT (Domanda di Partecipazione Telematica)


SEDI CORSUALI E DCT PER ISCRIZIONI ON LINE:

Oristano/Silì – Via Paolo VI snc | Tel. 0783 26590 (DCT percorso: 2023SPQ20280575_007664)

Villacidro – c/o Consorzio Prov.le Medio Campidano, Str. Prov.le 61 km 4, 09039 | Tel. 070 9313032 (DCT percorso: 2023SPQ20280580_007712)

Villasimius – c/o Ist. Comprensivo via Leonardo Da Vinci 1 (DCT percorso: 2023SPQ20280538_008216)


DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO:

390 ore totali di cui 144 ore teorico/pratiche e 30 ore di competenze chiave (competenza digitale) che si svolgeranno in aula e 216 ore di WBL (work based learning) che si svolgeranno nelle aziende del settore.

Il percorso formativo è rivolto a 15 beneficiari.


INDENNITÀ E RIMBORSI: 
Sono previsti un’indennità di frequenza pari a € 2,00 all’ora ed un rimborso spese viaggio.
Per maggiori informazioni al riguardo contattare la sede corsuale.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE: 
Il potenziale destinatario, per presentare la propria Domanda di Partecipazione Telematica (DPT), dovrà accedere all’applicativo del SIL Sardegna attraverso SPID o TS-CNS.

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE:

Interviene, a livello esecutivo, nel processo di impiantistica termo-idraulica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alla posa in opera di impianti termici, idraulici, di condizionamento e di apparecchiature idro-sanitarie, con competenze nell’installazione, nel collaudo, manutenzione e riparazione degli impianti stessi.


CONTESTO DI ESERCIZIO:

Opera generalmente come lavoratore dipendente (a tempo determinato o indeterminato) presso enti pubblici, imprese edili e di costruzioni, rispondendo al tecnico e/o al dirigente della sezione tecnica. L’inquadramento contrattuale, nel caso di lavoratore dipendente, risponde al CCNL adottato dal datore di lavoro; il livello di inquadramento può variare a seconda dell’esperienza maturata nel settore e delle capacità. Svolge la sua attività direttamente presso il cantiere edile dove è chiamato ad intervenire dal cliente, ossia nel luogo dove si costruisce, si ristruttura o si recupera un fabbricato (casa, ospedale, capannone, industria). Si relaziona con il direttore tecnico, laddove presente, e con gli altri eventuali tecnici e progettisti (ingegneri, architetti e geometri). Può trovare impiego presso enti pubblici, privati e imprese, o avviare un’attività in proprio. Spesso ha un iter lavorativo che inizia come dipendente per poi diventare un artigiano titolare di piccola impresa. Trova molta richiesta sul mercato del lavoro, specie se le sue capacità sono state arricchite ed affinate da una buona esperienza lavorativa. Lo sviluppo delle competenze necessarie a svolgere la funzione è legato sia alla frequenza a corsi di qualifica professionale sia all’esperienza acquisita on the job e ad un continuo aggiornamento sui cambiamenti dei contenuti tecnici. È necessario inoltre, nei casi in cui la funzione implica il coinvolgimento e la gestione di altre risorse, allargare il set di conoscenze alle tecniche di comunicazione assertiva e dinamiche dei gruppi di lavoro al fine di gestire efficacemente i collaboratori.


COMPETENZE CERTIFICATE*:

ADA/UC 9999160/775 Controllo dell’impianto termoidraulico: Effettuare la verifica dell’impianto termoidraulico finalizzata al collaudo dello stesso nel rispetto degli standard di sicurezza ed efficienza.

ADA/UC 9999161/776 Installazione dell’impianto termoidraulico: Installare l’impianto termoidraulico come definito da progetto e secondo le istruzioni tecniche dei costruttori e/o dei progettisti nel rispetto delle norme di sicurezza del settore.

ADA/UC 9999162/777 Manutenzione dell’impianto termoidraulico: Operare la manutenzione dell’impianto termoidraulico al fine di rendere il funzionamento in condizione ottimale di efficienza e sicurezza di esercizio.

ADA/UC 9999163/778 Pianificazione e organizzazione del processo di realizzazione dell’impianto termo-idraulico: Pianificare le fasi del lavoro assegnato predisponendo gli spazi di lavoro, preparando gli strumenti e verificando i macchinari al fine di realizzare un impianto termo-idraulico.

 

* Il rilascio della Certificazione delle competenze acquisite, per l’intero profilo di qualificazione, sarà subordinato al superamento dell’esame finale al quale si accederà con la frequenza di almeno l’80% del totale delle ore del corso. L’esame si svolgerà, secondo quanto previsto dalla normativa regionale, attraverso le modalità previste dalla Determina Dirigenziale n. 6545 del 16/12/2015 ed dal Decreto Lgl. 13/2013.

 

Le scheda informative dei singoli corsi, le successive comunicazioni e convocazioni e gli esiti delle selezioni saranno pubblicati sul sito www.ifold.it


Per ulteriori informazioni inviare una mail all’indirizzo ifoldcoord@tiscali.it o telefonare ai seguenti numeri (ore: 09:00 – 13:00):

  • Sede Cagliari: 070 5489144 – 070 532368
  • Sede Oristano: 0783 26590
  • Sede Villacidro: 070 9313032

 




Operatore alle vendite non alimentari (commesso)– 390 ore

Profilo di qualificazione RRPQ n. 108 | Settore Servizi di distribuzione commerciale| | EQF 3

REQUISITI DI ACCESSO*: 
  • Essere residenti o domiciliati in Sardegna
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età
  • Essere disoccupati e aver reso ai Centri per l’impiego la DID (dichiarazione di immediata disponibilità)
  • Aver stipulato il Patto di Servizio Personalizzato (PSP) e che il medesimo sia in corso di validità
  • Titolo di studio minimo per l’accesso: Licenza media

 

*Il possesso dei requisiti sopra elencati deve essere antecedente alla presentazione della DPT (Domanda di Partecipazione Telematica)


SEDI CORSUALI E DCT PER ISCRIZIONI ON LINE:

Carbonia – Via Mazzini 41 | Tel. 0781 690029 (DCT percorso: 2023SPQ20280579_007708 )

Villacidro – c/o Consorzio Prov.le Medio Campidano, Str. Prov.le 61 km 4, 09039 | Tel. 070 9313032 (DCT percorso: 2023SPQ20280580_007717)

Villasimius – c/o Ist. Comprensivo via Leonardo Da Vinci 1 (DCT percorso: 2023SPQ20280538_007224 )

 


DURATA DEL PERCORSO FORMATIVO:

390 ore totali di cui 216 ore teorico/pratiche e 30 ore di competenze chiave (lingua inglese) che si svolgeranno in aula e 144 ore di WBL (work based learning) che si svolgeranno nelle aziende del settore.

Il percorso formativo è rivolto a 15 beneficiari.


INDENNITÀ E RIMBORSI: 
Sono previsti un’indennità di frequenza pari a € 2,00 all’ora ed un rimborso spese viaggio.
Per maggiori informazioni al riguardo contattare la sede corsuale.


MODALITÀ DI ISCRIZIONE: 
Il potenziale destinatario, per presentare la propria Domanda di Partecipazione Telematica (DPT), dovrà accedere all’applicativo del SIL Sardegna attraverso SPID o TS-CNS.

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE:

Ha il compito principale di assistere, orientare e informare il Cliente per stimolare l’acquisto di un bene o servizio, tenendo conto, da un lato, delle esigenze della clientela, e dall’altro della missione aziendale dell’impresa. Si occupa inoltre di disporre e rifornire gli scaffali e i display con le merci, di gestire i rapporti con i fornitori e di controllare e stoccare la merce (se queste attività non vengono svolte da altri addetti). Nei negozi di minore dimensione si occupa, inoltre, di gestire le operazioni di cassa.


CONTESTO DI ESERCIZIO:

Opera generalmente come lavoratore dipendente. A seconda se opera all’interno di piccoli negozi o in catene di grande distribuzione, le sue attività e la sua autonomia d’azione possono variare: anche ampia delega da parte del titolare di piccolo/medio esercizio tradizionale, autonomia molto ridotta, invece, nella grande distribuzione. In contesti di grande distribuzione, l’organizzazione del lavoro è in squadre sotto la responsabilità del capo reparto di riferimento. In contesti di piccolo esercizio di vendita, risponde direttamente al titolare o al responsabile del negozio, svolgendo tutte le mansioni necessaria e gli può essere delegata la gestione del negozio.


COMPETENZE CERTIFICATE*:

ADA/UC 332/187 Gestione degli ordini per il magazzino centrale e/o per i fornitori diretti: Gestire gli ordini per il magazzino centrale e/o per i fornitori diretti secondo le direttive aziendali.

ADA/UC 333/188 Ricevimento, controllo e stoccaggio della merce: Curare il ricevimento, il controllo e lo stoccaggio della merce in coerenza ai parametri di qualità e i criteri gestionali definiti dall’azienda.

ADA/UC 334/189 Allestimento e rifornimento degli scaffali e delle isole promozionali: Provvedere all’allestimento e al rifornimento degli scaffali e delle isole promozionali contribuendo all’organizzazione del locale/reparto da adibire alla vendita dei prodotti secondo le direttive aziendali.

ADA/UC 335/190 Cura del processo di vendita al Cliente: Soddisfare le esigenze del Cliente fornendo il prodotto richiesto nel rispetto di standard di qualità, efficienza del servizio e salubrità del prodotto.

* Il rilascio della Certificazione delle competenze acquisite, per l’intero profilo di qualificazione, sarà subordinato al superamento dell’esame finale al quale si accederà con la frequenza di almeno l’80% del totale delle ore del corso. L’esame si svolgerà, secondo quanto previsto dalla normativa regionale, attraverso le modalità previste dalla Determina Dirigenziale n. 6545 del 16/12/2015 ed dal Decreto Lgl. 13/2013.

 

Le scheda informative dei singoli corsi, le successive comunicazioni e convocazioni e gli esiti delle selezioni saranno pubblicati sul sito www.ifold.it


Per ulteriori informazioni inviare una mail all’indirizzo ifoldcoord@tiscali.it o telefonare ai seguenti numeri (ore: 09:00 – 13:00):

  • Sede Cagliari: 070 5489144 – 070 532368
  • Sede Oristano: 0783 26590
  • Sede Villacidro: 070 9313032