1

Redattore di contenuti web – Web content manager – CARBONIA

SEDE DEL CORSO:  Carbonia

DURATA:  600 ore

DATA DI AVVIO DEL CORSO: 

DATA DI CONCLUSIONE DEL CORSO:

ESAMI: 

REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO: 
• Aver compiuto 18 anni
• Essere residenti o domiciliati in Sardegna
• Essere disoccupati in possesso dell’attestazione “Dichiarazione di immediata disponibilità” (DID)
• Non essere, al momento della pubblicazione dell’Avviso di selezione, destinatari di altri percorsi formativi, fatta eccezione per i percorsi brevi per la Certificazione di una o due Competenze
• Essere in possesso del diploma di Scuola Secondaria Superiore
TITOLO CONSEGUITO 
Certificazione delle competenze per il Profilo di Qualificazione n. 56319 Redattore di contenuti web (web content manager) – 5 Livello EQF

[su_table responsive=”yes” class=”tabellacorsi”]

SEDE FORMATIVA E INDIRIZZO I.FO.L.D. CARBONIA, via Mazzini 41 – Telefono: 0781/690029
DESTINATARI 15 partecipanti
– Residenti o domiciliati in Sardegna
– Disoccupati, in possesso dell’attestazione “Dichiarazione di immediata disponibilità” (DID)
-Età superiore ai 18 anni
DURATA IN ORE 600 ore complessive, di cui 135 ore di FAD e 180 ore di Work Based Learning (apprendimento in contesto lavorativo). Il calendario delle attività sarà articolato presumibilmente in tre lezioni settimanali della durata di 5 ore ciascuna.
DESCRIZIONE PROFILO Il Web Content Manager è responsabile dell’ideazione, della realizzazione e dell’aggiornamento dell’articolazione e dei contenuti di siti web, prestando particolare cura anche alle dimensioni di accessibilità, fruibilità, usabilità. Egli è in grado di sfruttare tutte le potenzialità del medium e di comporre ipertesti efficaci e accattivanti.
CONTESTO DI ESERCIZIO Il Web Content Manager è talvolta integrato nell’organizzazione aziendale, talaltra opera come collaboratore/consulente esterno, raramente come un dipendente di un’agenzia di servizi che si occupi di comunicazione web. Nelle organizzazioni più strutturate e di dimensioni maggiori lavora a stretto contatto con altre figure che spesso coordina (Web writer, Web designer, Web editor, Web publisher) responsabili di specifici compiti relativi alla costruzione/aggiornamento dei contenuti web.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:
• pianificare una strategia web efficace, secondo i canali più appropriati;
• progettare contenuti per il web partendo da informazioni catalogate e organizzate in precedenza;
• conoscere i linguaggi e fare opportune scelte di stile sulla base delle finalità dell’azione comunicativa;
• cambiare prospettiva, destrutturando il target di riferimento e convertendolo in community (passando dalla interazione alla relazione, rafforzando il concetto di empatia);
• elaborare gli obiettivi di business, dei contenuti e del know-how in uno storytelling coinvolgente per una determinata community;
• porre al centro una modalità etica di scrittura, che superi anche i vuoti normativi di una professione in divenire e alla regolamentazione dei comportamenti social.Certificazione delle Competenze per l’intero Profilo di Qualificazione del Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione (RRPQ) n. 56319 – “Redattore di contenuti web (Web Content Manager)” – Livello 5 EQF.Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di presidiare le seguenti Aree di Attività (AdA) acquisendone le relative Unità di Competenza (UC):
 • AdA/UC 9999725/1340 “Ideare e realizzare contenuti web” – Realizzare contenuti web efficaci a partire dalla ricerca, selezione, verifica e adattamento di altri materiali o dalla elaborazione di contenuti originali, in coerenza con le esigenze dell’organizzazione/del cliente e con le caratteristiche del pubblico target.
• AdA/UC 9999726/1341 “Co-progettare il piano editoriale di un sito web” – Lavorare in stretta sinergia con altre professionalità (sia di ambito tecnico che creativo), individuare strategie, “linee editoriali” e stili della comunicazione web, in coerenza con gli obiettivi e con le caratteristiche e i fabbisogni degli utenti target.
• AdA/UC 9999727/1342 “Curare la gestione e l’aggiornamento di siti e contenuti web” – Curare la gestione e la manutenzione del sito web, garantendo costantemente l’aggiornamento dei contenuti e le necessarie modifiche evolutive in termini di articolazione.
• AdA/UC 9999728/1343 “Ideare e progettare l’articolazione di un sito web” – Curare l’articolazione di un sito web e la collocazione ottimale dei contenuti, prestando particolare attenzione alle dimensioni di accessibilità e usabilità. Il rilascio della Certificazione delle Competenze, secondo quanto previsto dalla normativa della Regione Autonoma della Sardegna, sarà subordinato alla frequenza di almeno l’80% delle 600 ore totali e al superamento dell’esame finale di Certificazione delle Competenze acquisite.

[/su_table]

Presentazione domande e richiesta informazioni

Il modulo di iscrizione potrà essere scaricato dai siti www.ifold.it e www.e-conforma.it e dovrà pervenire entro il giorno 22 Ottobre 2021 attraverso una delle seguenti modalità:
• invio tramite sito/compilazione format on line: https://www.ifold.it/web-content-manager-iscrizioni/
• Consegna a mano nella sede I.FO.L.D. di Cagliari in via Peretti 1 scala C, secondo piano;
• Invio tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo ifoldcoord@pec.it
• Spedizione tramite raccomandata A/R al seguente indirizzo: I.FO.L.D. – via Peretti 1, scala C – 09121 Cagliari. Alla domanda di iscrizione dovranno essere obbligatoriamente allegati i seguenti documenti:
– Fotocopia del documento di identità in corso di validità leggibile in tutte le sue parti;
– Fotocopia codice fiscale/tessera sanitaria;
– Curriculum Vitae del/la candidato/a aggiornato e completo del consenso al trattamento dei dati personali;
– Fotocopia permesso di soggiorno (solo per i candidati extracomunitari);
– Fotocopia attestazione di regolarità di soggiorno (solo per i candidati comunitari);
– Copia documento equipollenza titolo di studio (solo per i titoli di studio conseguiti all’estero);
– DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità).

Tutte le informazioni potranno essere richieste allo 070/532368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e tramite mail all’indirizzo corsowebcm@ifold.it

LA PARTECIPAZIONE AI PERCORSI È GRATUITA SARANNO EROGATE LE INDENNITÀ DI FREQUENZA E DI VIAGGIO




Progettazione di prodotti turistico esperienziali – SASSARI – CONCLUSO

SEDE DEL CORSO: Sassari

DURATA: 120 ore

DATA DI AVVIO DEL CORSO: 05/02/2020

DATA DI CONCLUSIONE DEL CORSO: 17/06/2020

DATE DEGLI ESAMI: 08-10/09/2020

REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO: 
Diploma di Scuola Secondaria Superiore
Conoscenza della lingua Inglese (Livello A2)
Conoscenza degli applicativi informatici (Livello Europass Utente Autonomo)
Conoscenza degli applicativi informatici

TITOLO CONSEGUITO 
Certificazione delle competenze, previo superamento dell’esame finale, dell’ADA/UC n° 9999508/1123 del profilo del TECNICO DELLA PROGETTAZIONE DI PRODOTTI TURISTICO ESPERIENZIALI n° 56254 RRPQ – Livello 5 EQF

L’obiettivo generale del progetto è formare figure professionali in grado di promuovere in modo innovativo le ricchezze ambientali e culturali della Sardegna attraverso metodi, tecniche, prodotti multimediali che possano garantire esperienze di visita uniche in innovativi percorsi turistici. È prevista inoltre la formazione di nuovi imprenditori nelle seguenti aree di specializzazione: Turismo, beni culturali e ambientali, ICT, Agrifood.

SEDE FORMATIVA E INDIRIZZO SASSARI, via Principessa Mafalda c/o I.T.I. Angioj
DESTINATARI Alla domanda di iscrizione dovrà essere obbligatoriamente allegato il documento d’identità in corso di validità, il Curriculum Vitae aggiornato e completo del consenso al trattamento dei dati personali e la Scheda Anagrafica Professionale aggiornata rilasciata dal CPI di competenza.
Tutte le informazioni potranno essere richieste allo 070/532368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e tramite mail all’indirizzo info@liberamentesardegna.com
REQUISITI MINIMI D’ACCESSO: alla selezione possono accedere coloro che, mediante autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, dichiarino di:
• essere giovani sino ai 35 anni;
• essere inoccupati, disoccupati, o NEET;
• essere residenti o domiciliati in Sardegna;
• essere in possesso di: Diploma di scuola secondaria superiore;
• conoscere l’inglese ad un livello A2;
• conoscere gli applicativi informatici ad un livello Europass Utente Autonomo.
PROCEDURE DI SELEZIONE
Le attività di selezione dei destinatari saranno realizzate secondo procedure di evidenza pubblica nel rispetto dei principi generali volti a garantire parità di trattamento, non discriminazione e trasparenza. Sarà nominata una commissione selezionatrice che procederà in primo luogo alla verifica del possesso, da parte dei candidati, dei requisiti di ammissibilità: giovani fino a 35 anni, NEET, inoccupati, disoccupati, residenti o domiciliati in Sardegna (di cui almeno il 45% donne) e delle competenze/titoli di studio richiesti in ingresso.
Qualora il numero delle domande pervenute superasse il numero degli allievi previsti per il corso si provvederà ad indire pubblica selezione.
Obiettivo generale delle selezioni sarà l’individuazione di 15 partecipanti (di cui 7 donne), che siano motivati alla frequenza, con forte orientamento per l’ICT e i principi della green economy, in possesso di diploma di Scuola Secondaria Superiore, di un livello di inglese A2 in ingresso e di un livello di competenze digitali Europass Utente Autonomo.
Lo svolgimento delle selezioni, per entrambe le edizioni, avverrà attraverso un colloquio motivazionale–psicoattitudinale.Il Colloquio individuale sarà mirato a valutare la motivazione del candidato nei confronti del percorso formativo proposto e l’attitudine all’assunzione del profilo professionale in uscita dall’intervento formativo. Saranno oggetto di valutazione attraverso una griglia predisposta ad hoc:
• la motivazione;
• l’attitudine e la coerenza di esperienze con il profilo professionale proposto;
• le capacità comunicative e relazionali.A ciascuno di questi indicatori sarà assegnato un punteggio massimo di 20 punti, per un totale complessivo di max 60 punti; punteggio minimo di soglia per l’idoneità al corso 36/60. Il colloquio avrà una durata, comprensiva della valutazione, di circa 30 minuti per ogni aspirante allievo.Le graduatorie saranno differenziate per maschi e femmine. In caso di rinunce, si attingerà dalla graduatoria degli idonei, nell’ordine indicato, garantendo la percentuale di partecipazione femminile prevista nell’Avviso pubblico.Per le prove di selezione, i candidati dovranno presentarsi nella sede corsuale agli orari prestabiliti, muniti di documento di identità in corso di validità, pena esclusione dalle prove.La mancata presentazione alla prova comporta l’esclusione dalla selezione.Tutte le comunicazioni, le convocazioni e gli esiti delle selezioni saranno pubblicate sui siti nella sezione “Avvisi” e www.liberamentesardegna.com.
Tale comunicazione costituirà il documento ufficiale relativo all’ammissione al corso. Dovrà essere cura di ciascun candidato prenderne visione.
DURATA IN ORE 120 ore
CONTESTO DI ESERCIZIO Trova collocazione come lavoratore dipendente o consulente autonomo in imprese, cooperative o società che offrono servizi turistici, e/o in enti pubblici (Parchi, Aree marine, Comuni, Consorzi Turistici, Gal, ecc.). Si relaziona col mondo della comunicazione, quello commerciale e quello produttivo, monitora ed interpreta i mutamenti del mercato, dei prodotti e/o dei servizi di cui si occupa.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO L’obiettivo del percorso formativo è la certificazione delle competenze per l’ADA/UC n. 9999508/1123 “Progettazione di prodotti turistico-esperienziali” presente nel profilo di qualificazione n. 56254 – Tecnico della progettazione di prodotti turistico esperienziali. Nello specifico, a conclusione del percorso formativo, i corsisti saranno in grado di:
• Attivare una rete coinvolgendo stakeholders locali, pubblici e privati, operatori e fornitori di beni e servizi;
• Definire il prodotto turistico-esperienziale seguendo uno storyboard, modellato sulle esigenze di un target ridotto, precedentemente individuato, rispettando l’interesse comune per la specificità dell’esperienza;
• Programmare le attività ed i servizi utilizzando le tecniche dello story living, ponendo il turista al centro dell’esperienza stessa;
• Definire gli aspetti logistici, i tempi, le modalità di svolgimento, testandone la sostenibilità e ponendo rimedio ad eventuali criticità e ostacoli rilevati;
• Gestire gli aspetti amministrativi legati alle prenotazioni dei servizi/attività che costituiscono il prodotto turistico – esperienziale;
• Gestire la relazione con i potenziali turisti o partecipanti attraverso l’uso professionale delle lingua nazionale e straniera;
• Prevedere una strategia di marketing e web marketing per la promozione dei prodotti turistico –esperienziali;
• Gestire le relazioni informative e la comunicazione promozionale (anche via web) relativa alle attività ed ai servizi che costituiscono il prodotto turistico – esperienziale;
• Sviluppare l’interazione con il cliente, per fornire servizi su misura, in un’ottica di qualità fidelizzante.
ARCHITETTURA
DELL’AZIONE FORMATIVA
UNITÀ FORMATIVE ORE TOTALI DI CUI ORE DI TEORIA DI CUI ORE DI
PRATICA
Progettazione di prodotti turistico-esperienziali 50 30 20
Promozione di prodotti turistico-esperienziali 40 20 20
Inglese applicato al turismo 30 30
Totali 120 50 70

Per maggiori informazioni:

Tutte le informazioni potranno essere richieste al numero 070/532368 dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e tramite mail all’indirizzo info@liberamentesardegna.com




Tecnico del digital marketing turistico – SASSARI – CORSO CONCLUSO

SEDE DEL CORSO: Sassari

DURATA: 600 ore di cui 120 di alternanza presso azienda

DATA DI AVVIO DEL CORSO: 10 Dicembre 2018

DATA DI CONCLUSIONE DEL CORSO: 25 Ottobre 2019

ESAMI: 12-14 Novembre 2019

REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO: 
Diploma di scuola secondaria superiore o Laurea di primo livello
Conoscenza della lingua Inglese (Livello A2)
Conoscenza degli applicativi informatici

TITOLO CONSEGUITO 
Codice del Profilo nel Repertorio Regionale dei Profili di Qualificazione (RRPQ): 56216 – Tecnico del digital marketing turistico – Livello 4 EQF

L’obiettivo generale del progetto è formare figure professionali in grado di promuovere in modo innovativo le ricchezze ambientali e culturali della Sardegna attraverso metodi, tecniche, prodotti multimediali che possano garantire esperienze di visita uniche in innovativi percorsi turistici. È prevista inoltre la formazione di nuovi imprenditori nelle seguenti aree di specializzazione: Turismo, beni culturali e ambientali, ICT, Agrifood.

[su_table responsive=”yes” class=”tabellacorsi”]

SEDE FORMATIVA E INDIRIZZO I.FO.L.D. SASSARI, via Principessa Mafalda di Savoia (c/o Istituto Tecnico Industriale “G.M. Angioy”)
DESTINATARI 20 partecipanti, di cui il 45% donne (riserva posti), giovani fino a 35 anni o NEET, inoccupati, disoccupati, in possesso di:
– Diploma di scuola secondaria superiore
– Conoscenza della lingua Inglese (livello A2)
– Conoscenza degli applicativi informatici (livello Europass Utente Autonomo)
DURATA IN ORE 600 ore complessive, di cui 120 ore di alternanza presso impresa.
DESCRIZIONE PROFILO Il Tecnico del digital marketing turistico analizza il territorio e le tendenze del mercato turistico, propone e realizza le attività di promozione dei servizi turistico/ricreativi tramite il web e attraverso gli strumenti offerti dall’ICT, in coerenza con gli obiettivi delle organizzazioni per cui lavora, con le caratteristiche del territorio di riferimento ed il target di utenza individuato.Sulla base delle indicazioni strategiche della committenza si occupa, quindi, di individuare le azioni di marketing digitale più opportune da realizzare, anche sui social network. Ne calcola i costi e ne valuta preventivamente l’impatto in termini di promozione dell’offerta e di contributo al raggiungimento degli obiettivi generali di marketing e di quelli commerciali. Provvede all’attuazione delle azioni di marketing digitale, direttamente o interfacciandosi con l’eventuale fornitore, nel caso in cui siano affidate ad uno specialista esterno.Monitora l’andamento delle azioni di promozione realizzate e ne verifica i risultati ai fini del raggiungimento degli obiettivi a loro assegnati.
CONTESTO DI ESERCIZIO Trova collocazione come lavoratore dipendente o consulente autonomo in imprese, cooperative o società che offrono servizi turistici, e/o in enti pubblici (Parchi, Aree marine, Comuni, Consorzi Turistici, Gal, ecc.). Si relaziona col mondo della comunicazione, quello commerciale e quello produttivo, monitora ed interpreta i mutamenti del mercato, dei prodotti e/o dei servizi di cui si occupa.
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di presidiare le seguenti Aree di Attività (AdA) acquisendone le relative Unità di Competenza (UC):
– AdA 9999404 Raccogliere informazioni strutturate sulle risorse reali e potenziali da valorizzare (ad esempio archeologiche, culturali, artistiche, naturalistiche ed enogastronomiche), in rapporto e sinergia con la specificità dell’offerta turistico ricreativa promossa dal committente.
– AdA 9999405 Analizzare le tendenze del mercato turistico, i bisogni e le risposte dei consumatori, verificando le esigenze della clientela di riferimento e le offerte dei competitors.
– AdA 722 Elaborare il piano di marketing con la definizione della strategia, delle azioni, dei risultati attesi e dei tempi previsti alla luce della situazione dei mercati di riferimento e delle caratteristiche dei prodotti e/o servizi da vendere on line.
– AdA 9999406 Realizzare le azioni previste dal piano di web e digital marketing, monitorandone l’impatto in termini di efficacia ed efficienza in rapporto agli obiettivi prefissati e agli investimenti sostenuti.

[/su_table]

Per maggiori informazioni:

info@liberamentesardegna.com

www.liberamentesardegna.com




Corso di Operatore Socio Sanitario (1000 ore) – AUTOFINANZIATO

SEDI: Cagliari, Carbonia, Oristano/Silì, Orroli, Sassari, Villacidro

DURATA: 1000 ore

STATO: Apertura iscrizioni *

REQUISITI DI ACCESSO AL CORSO: 
Assolvimento obbligo formativo; certificato di idoneità psico-fisica.

TITOLO CONSEGUITO 
Qualifica di Operatore Socio Sanitario (OSS) Tipo QA.

* L’attivazione del corso è subordinata al raggiungimento del numero minimo di 22 iscrizioni.
 

Corsi di Operatore Socio Sanitario (OSS) in regime di autofinanziamento. Gli interessati possono presentare domanda di iscrizione presso il nostro istituto, a Cagliari o nelle sedi regionali I.FO.L.D. accreditate.

[su_table responsive=”yes” class=”tabellacorsi”]

SEDI FORMATIVE
I.FO.L.D. CAGLIARI, via Peretti n. 1/B
I.FO.L.D. CARBONIA, via Mazzini, 41
I.FO.L.D. ORISTANO/SILÌ, via Paolo VI snc
I.FO.L.D. ORROLI, via Roma 166
I.FO.L.D. SASSARI, c/o D.G. Center srl, località Preda Niedda str. 29, Sassari
I.FO.L.D. VILLACIDRO, Str. Prov. 61 Km 4 (c/o Cons. Ind. Prov. Medio Campidano).
DESTINATARI 22 partecipanti che abbiano assolto l’obbligo formativo e che siano in possesso del certificato di idoneità psicofisica.
DURATA IN ORE Il corso ha una durata di 1000 ore complessive, di cui 550 ore di teoria e 450 di tirocinio formativo presso Strutture Sanitarie, Socio Sanitarie e Socio Assistenziali.
DESCRIZIONE PROFILO L’individuazione della figura, del relativo profilo professionale e la definizione dell’ordinamento didattico dei corsi è effettuata sulla base dell’Accordo assunto nella Conferenza Stato Regioni del 22 febbraio 2001.
In tale contesto l’Operatore Socio Sanitario è l’operatore che a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:
a) soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in un contesto sia sociale che sanitario;
b) favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.
CONTESTO DI ESERCIZIO La filiera delle strutture e dei contesti operativi in cui è presente l’OSS è particolarmente vasta ed eterogenea: dai reparti ospedalieri alle case di cura private, dalle residenze sanitarie assistenziali a quelle assistite (a sola competenza sociale), dalla assistenza domiciliare alberghiera a quella integrata. La figura, a seconda del contesto operativo in cui agisce, colloca la sua presenza all’interno di una équipe socio-sanitaria (insieme ai medici specialisti di riferimento e/o al medico di medicina generale, all’infermiere professionale e al terapista della riabilitazione) in una posizione prevalentemente di tipo tecnico esecutivo. Svolge la propria attività secondo il criterio del lavoro multi-professionale e della personalizzazione del progetto di intervento.
TITOLO CONSEGUITO Qualifica di Operatore Socio Sanitario (OSS) Tipo QA
OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Al termine del percorso formativo i partecipanti saranno in grado di:
• Gestire le attività domestiche e di tipo alberghiero mirate a soddisfare i bisogni quotidiani dell’assistito attraverso lo svolgimento di attività di assistenza di base;
• Assistere la persona nelle problematiche di natura sanitaria rispettando l’ambito delle proprie competenze e nella logica integrata dell’intervento multi-disciplinare;
• Realizzare interventi di socializzazione e di relazione volti alla promozione e stimolo delle capacità della persona e al mantenimento del suo grado di autonomia;
• Concorrere alla gestione dei piani di assistenza individualizzati (PAI) ed alla verifica della loro corretta realizzazione nell’ambito di un sistema integrato di competenze.

[/su_table]

Per maggiori informazioni:

TUTTE LE INFORMAZIONI POTRANNO ESSERE RICHIESTE TELEFONANDO AL SEGUENTE NUMERO:
070/532368 (DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9:00 ALLE 13:00)
E TRAMITE E-MAIL ALL’INDIRIZZO ifold.oss@tiscali.it